GuilmiArtProject 2015

Siamo lieti d’invitarvi agli eventi di fine residenza 2015 ______________

25 luglio – 13 agosto 2015 – GUILMI

Un artista in residenza, tre incontri di Nuova Didattica Popolare, due progetti artistici sperimentali, workshop e autoproduzioni, sono solo alcuni dei contenuti di GuilmiArtProject 2015. Tra le novità del programma di residenza d’artista e di formazione all’arte contemporanea, che da otto anni prende forma nell’Alto Vastese, il coinvolgimento diretto di giovani guilmesi chiamati a rimodulare le proposte artistiche nel segno di un radicamento trasversale nel territorio, coltivando collaborazioni proficue tra locali ed ospiti.

gap 2015_invito dx

L’artista che risiederà nella casa in via Italia 30 di Guilmi per circa un mese, tra luglio e agosto, è Elena Mazzi (Reggio Emilia, 1984) emiliana d’origine, ma di base a Venezia, da dove lavora a progetti singoli o in collaborazione con collettivi e altri artisti, che vedono la luce in laguna o nell’altro capo del mondo. Elena Mazzi rappresenta per GuilmiArtProject una scelta pienamente in linea con la poetica del progetto, ma proiettata in un rilancio verso nuove prospettive. Il suo approccio si traduce in un interesse prismatico verso le realtà umane, geografiche, sociali e culturali con le quali entra in contatto, mettendo in atto un metodo in cui le interrogazioni volte alla comprensione degli strati oltre superficie e l’inclusione delle diversità diventano parte integrante dell’opera. Bandita l’autoreferenzialità formale e autoriale come condizione essenziale, nei suoi progetti Elena Mazzi ingloba una coralità fatta di professionisti provenienti dai campi più disparati e punti di vista che risultano determinanti proprio perché eccentrici.

I giorni precedenti alla presentazione del progetto finale di Elena Mazzi vedranno il paese movimentarsi con workshop esperienziali tenuti da artisti e professionisti quali Luca Bruno (Rocca Spinalveti 1988) Andras Calamandrei (Zofingen, CH, 1975) e Andrea Melò (Bologna 1968), coordinati da Alessandro Carboni, Valentina Cencetti, Paride Di Nardo, Francesco Eppesteingher ed Eleonora Racciatti e dedicati alle generazioni più giovani di guilmesi; con due progetti artistici sostenibili e sperimentali di Daniela Pitrè (Cagliari, 1984) e Matteo Coluccia (Neviano, 1992); e con le seguitissime serate della Nuova Didattica Popolare del critico Pietro Gaglianò. A Michele Lancuba aka Santo Johnny andrà come di consueto, il compito di chiudere in musica l’edizione 2015 di GuilmiArtProject. La residenza d’artista è curata da Federico Bacci e Lucia Giardino.

Patrocinio: Comune di Guilmi Sponsor: Fratelli Edison, Firenze Azienda Agricola Antiche Grotte, Guilmi (Ch)

GuilmiArtProject, via Italia 30, 66050, Guilmi (Ch) guilmiartproject.wordpress.com guilmiartproject@gmail.com info: 349 5745922

New writer, new article!

IMG_6402 copyE’ fresca fresca di nomina e salta direttamente al ruolo di redazionista di post ed articoli per il nostro sito, senza passare da stage e tirocini, perchè è già brava di suo e perchè… a GuilmiArtProject sono tutti volontari.

E’ Eleonora Racciatti e il suo primo articolo è qui: Giorni diversi, pubblicato sul menu a cascata dei Gaplabs.

E’ venuto il momento

DI RINGRAZIARE!!!

GAP 2014 si è appena concluso nella sua fase di residenza a Guilmi. Ora iniziamo a lavorare a distanza, ma prima vogliamo ringraziare chi, tramite contributi di varia natura, ha reso possibile i tanti progetti estivi di GuilmiArtProject. Ci avete creduto e sappiamo di non avervi deluso. Col vostro contributo, l’anno prossimo faremo ancora meglio!

GAP e tutti gli artisti ringraziano:

Il Comune di Guilmi per l’ospitalità nella scuola/casa-vacanze, che durante gli intensi giorni dei workshop si è trasformata in uno spumeggiante campus creativo

GAP Labs 2014
GAPlabs 2014 alla Casa-vacanze. Photo credit: Giovanni Gaggia

Bar Il Pino, per la prontezza con cui ha saputo fronteggiare orde di barbari artisti affamati, per i prezzi popolarissimi e per l’incredibile affabilità di Pino

Una delle cene da Pino. Photo credit: Meri Iacchi
Una delle cene da Pino. Photo credit: Meri Iacchi

La Proloco per la logistica durante la residenza, la Nuova Didattica Popolare, i GAPlabs, il buffet

Le donne  guilmesi partecipano alla realizzazione del buffet grazie all'intercessione della Proloco
Le donne guilmesi partecipano alla realizzazione del buffet di Andrea D’Amore grazie all’intercessione della Proloco. Photo credit: Alessandra Poggianti

Le Antiche Grotte per la festa a conclusione della residenza

Graziella Kriminal durante la festa del 13 agosto
Graziella Kriminal durante la festa del 13 agosto

Lu Barrott di Nicola e Bagni vittoria per il concerto di dj Morens e Graziella Kriminal

Graziella Kriminal e Dj Morens in concerto
Graziella Kriminal e dj Morens in concerto

Teresa Ciccarone ed Eleonardo Giardino per tutti gli inviti a pranzi e cene e per l’usufrutto della casa di nonna Lucia

Tetti da casa di Nonna Lucia. Photo credit: Pietro Gaglianò
Tetti da casa di Nonna Lucia. Photo credit: Pietro Gaglianò

Dora Ciccarone e Donato Sabatini, per l’usufrutto de La Pitech, da sempre nostra galleria di riferimento

Juan Pablo Macias e Diego Segatto allestiscono La Pitech per BAS, la Banca Autonoma dei Sementi Liberi da Usura
Juan Pablo Macias e Diego Segatto allestiscono La Pitech per BAS, la Banca Autonoma dei Sementi Liberi da Usura. Photo credit: Alessandra Poggianti

Massimiliano Simoncelli, per materiale tecnico e preziosissimi contatti per la BANCA AUTOMOMA DEi SEMENTI LIBERI DA USURA

L'istallazione di Juan Pablo Macias al Poliambulatorio di Guilmi, con televisore da MS. Photo credits: Alessandra Poggianti
L’istallazione di Juan Pablo Macias al Poliambulatorio di Guilmi, con televisore da Massimiliano Simoncelli. Photo credits: Alessandra Poggianti

Camillo per il video proiettore nella serata di presentazione del GAPlabs di Eva di Franco Clothing, Fern Blossom e Andras Calamandrei

Presentazione in piazza del GAPlab di photo shooting.
Presentazione in piazza del GAPlab di photo shooting con Eva di Franco Clothing, Fern Blossom e Andras Calamandrei

 Tiziana Racciatti e Patrizia per il rinfresco post NDP

Patrizia dà il suo contributo al dibattito in durante la Nuova Didattica Popolare
Patrizia dà il suo contributo al dibattito in durante la Nuova Didattica Popolare. Photo credit: Giovanni Gaggia

Giacomo Strada per il contributo tecnico, logistico ed economico

P1170020
The supporter!

Plinio e Gianna per il loro contributo affettivo ed economico

Plinio e suo figlio Giulio per Fern Blossom
Plinio e suo figlio Giulio per Fern Blossom

Marco Colameo e Maria per i graditissimi viveri di stagione

P1170174
Ciò che rimane dell’ampia fornitura di verdure di Marco Colameo

Tutti gli acquirenti dei gadget.

Gadget d'artista a tiratura limitatissima
Gadget d’artista a tiratura limitatissima. Photo Credit: GAP e Nicola Di Santo

Un rinnovato grazie a Danilo Perrucci, Pino di Ciano e Lucio Perrucci, per l’agevolazione nella logistica, nell’organizzazione e per l’ardore con cui credono in GAP e ad Angelo Racciatti per aver condiviso il progetto edibile di Andrea D’Amore.

 

Senza di voi GuilmiArtProject non esiste!